Come rimuovere un tatuaggio? Ormai è un gioco da ragazzi con la tecnologia Laser

Qualche anno fa, un tatuaggio era per sempre proprio come un diamante. Una volta disegnato qualcosa sulla vostra pelle, una volta inserito l’inchiostro sotto pelle, non c’era verso di liberarsene se non con tecniche aventi alla base dei cosmesi ad alto potere coprente. Bello o brutto ce lo saremmo dovuto tenere, con tutto quello che ne consegue. La scienza, anche quella cosmetica, fa però passi da gigante, e ormai un metodo sicuro per rimuovere i tatuaggi c’è. Si chiama laser Q-switched, ed è l’ultima tecnologia disponibile per rimuovere gli inchiostri e tornare a vivere felici nonostante una scelta sbagliata che magari avevamo preso in gioventù.

tatuaggio cancellato prima e dopo seduta laser
Non sempre il risultato è questo

Il laser funziona davvero?

Il laser funziona, anche se non tutti i tatuaggi verranno rimossi con la stessa efficacia e in tempi brevi. Farà la differenza il colore, e anche la profondità alla quale il vostro tatuatore vi ha tatuato.

Alcuni colori, quelli più chiari e luminosi, sono più facili da rimuovere, nonostante questa tecnica innovativa, e necessiteranno di più sedute per sparire completamente, mentre quelli scuri dovrebbero sparire dopo pochissime sedute, restituendovi una porzione di pelle assolutamente pulita e da poter tornare a mostrare con orgoglio.

Come agisce?

un laser per tatoo in funzione
Seduta laser di rimozione

Il laser funziona su frequenze in grado di ridurre in piccolissime parti gli inchiostri, che verranno poi eliminati naturalmente dal nostro corpo come se fossero dei corpi estranei, seguendo una procedura naturale del nostro corpo per liberarsi delle impurità.

I costi sono variabili, in quanto non è certo di quante sedute avrete bisogno per portare a termine l’opera. Si paga a centimetro quadrato e per seduta, quindi a fare il prezzo completo del trattamento contribuiscono sia la grandezza che i colori utilizzati per il vostro tatuaggio. Una spesa che è una sorta di tassa sulle decisioni sbagliate, ma di alternative non ce ne sono, dato che i sistemi tradizionali, come quello dell’acqua e sale, non sono affatto sicuri e tanto meno affidabili per liberarsi di un tattoo.

Per cui, prima di farvi un tatuaggio… pensateci bene. Non solo dovrà stare con voi per tutta la durata della vostra vita, ma potrebbe essere un problema (non solo economico) nel caso vogliate liberarvene.

 

Autore dell'articolo: Daniela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *