Review: Hairmed

Dopo accurate prove, oggi, sono qui per parlarvi di una linea di trattamento italiana che si occupa della bellezza dei nostri capelli: Hairmed.

Hairmed è una linea di SIC (Società Italiana Cosmetici) che si occupa, da oltre 40 anni, del benessere delle nostre chiome.

Hairmed propone prodotti innovativi e dermatologicamente testati, sui quali vengono utilizzate fonti vegetali rinnovabili per salvaguardare il benessere non solo delle persona, ma anche del pianeta.

FAM_ANTI-CADUTA

Le aree di intervento sulle quali, i prodotti Hairmed lavorano, sono sostanzialmente 5:

  1. Benessere del cuoio capelluto: a tal proposito, si intende, la realizzazione di prodotti mirati alla detersione e cura del cuoio capelluto, in grado di ricreare ambienti favorevoli allo sviluppo del capello;
  2. Trattamenti: i prodotti che fanno parte di questa linea, sono quelli che vanno utilizzati nel caso di anomalie della cute, quali seborrea,forfora o caduta di capelli;
  3. Benessere delle lunghezze: si utilizzano questi prodotti quando la struttura del capello deve essere protetta, detersa o arrichita con principi attivi pregiati, per mantenerne il benessere, prevenire danni ecc..;
  4. Prevenzione: ovvero prodotti che proteggono il capello da agenti esterni quali polveri inquinanti, smog,raggi UV, salsedine..;
  5. Benessere bimbo: prodotti formulati appositamente per proteggere la cute dei bambini.

Le specialità (e quindi le categorie di prodotti) che Hairmed propone, sono:

  • Dermopurificanti: detergono delicatamentema in profondità il capello, eliminando impurità e trattando eventuali anomalie;
  • Bagni Eudermici: detergono delicatamente ma in profondità i capelli della cute, grazie a tensioattivi derivanti da fonti vegetali rinnovabili, mirati al trattamento delle diverse anomali e sicuri per tollerabilità cutanea. Questi bagni eudermici sono 150 volte più lavanti rispetto ai comuni shampoo tradizionali;
  • Nutritivi: questi prodotti, contengono all’interno, principi affini alla struttura del capello e della cute, che sono in grado di riequilibrare queste strutture, restituendo quindi morbidezza alle lunghezze e nutrendo ed idratando la cute;
  • Ricostruttori: agiscono sulle catene cheratiniche per ricostruirle, solidificando la struttura del capello e conferendo ad esso volume e lucentezza;
  • Bio-lozioni: formulate con specifici principi attivi, servono a trattare le differenti anomalie, restituendo al capello gli elementi necessari per mantenersi in salute;
  • Colorazioni dirette: non contengono all’interno ammoniaca, nè ossigeno. In pochi minuti rigenerano il colore naturale o cosmetico del capello,rinforzandone la struttura grazie all’azione riparatrice e lucidante della cheratina.

Dopo avervi introdotto le varie tipologie di prodotto che l’azienda presenta, passo ora a descrivervi più dettagliatamente il trattamento che io ho avuto occasione di provare.

Si tratta del: trattamento di ricostruzione R3.

Il trattamento di Ricostruzione R3 è consigliato quando la stuttura del capello risulta debole, sfibrata ed ha perso di lucentezza e di corposità, a seguito di trattamenti tecnici (colorazioni, meches ecc..) o di aggressione termiche (utilizzo di phon, piastra o troppa esposizione al sole).

La ricostruzione Hairmed, sfruttando le propiretà riparatrici di collagene e cheratina R3, permette di restituire al capello corposità, morbidezza, volume e lucentezza, con un effetto che si mantiene nel corso del tempo.

Il kit per il trattamento di ricostruzione R3, è composto da 3 prodotti ed il suo costo è di €55.50

Nel kit troviamo quindi:

  1. Bagno eudermico volumizzante (B6)
  2. Fluido ricostruttore (R3)
  3. Maschera essenziale (N5).

Come utilizzare questi prodotti?b6_bagno_eudermico_volumizzante

Questi prodotti vanno utilizzati in 3 step.

Primo Step: Lavare i capelli delicatamente con il bagno eudermico B6 che rimuove le impurità e detergea fondo, conferendo immediatamento corpo e morbidezza al capello. Il prodotto va usato sui capelli bagnati, come un comunissimo shampoo e sciacquato. Ripetere l’operazione 2 volte.

Secondo Step: Dopo aver sciacquato il bagno eudermico, asciugare parzialmente i capelli (circa il 70%) con il phon. Versare poi sulle mani, un’ adeguata quantità di fluido ricostruttore, applicandolo ciocca a ciocca su punte e lunghezze, ma non alla radice. E’importante procedere ciocca a ciocca, massaggiando bene squama/contro squama. Lavorare bene nelle due direzioni è molto importante per favorire l’assorbimento (contro squama) e sigillare le cuticole (squama). Miraccomando, NON PETTINATE. Una volta applicato il fluido su tutte le ciocche, asciugate con il phon, fino a completo indurimento del prodotto (si impiegano circa 20 minuti). Al termine dell’asciugaura, far raffreddare un paio di minuti, poi bagnare i capelli con un pò di acqua, massaggiare abbondantemente la testa e le lunghezze e procedere con un risciacquo abbondante del prodotto.

Terzo Step: con Oligoelementi di silicio, magnesio, ferro, rame e zinco, collagene e grassi, la maschera riparatrice N5, idrata, illumina e ammorbidisce i capelli, completando il trattamento di ricostruzione. La maschera va applicata sul cuoio capelluto, riga per riga. Per favorirne l’assorbimento, potete massaggiarla, facendo una lieve pressione con le dita. Non sciacquatela e procedete all’asciugatura finale del capello.

Quali sono state le mie impressioni??n5_maschera_essenziale

Inizio prima di tutto con il ringraziare Valentina, la ragazza che si è occupata della mia spedizione, e con la quale mi sono trovata molto molto bene, poichè disponibilissima a seguirmi in ogni mia perplessità.

Il trattamento è veramente efficace, l’unica pecca è l’impiego del tempo.

Per effettuare questo trattamento dovete avere delle ore libere (per esempio un pomeriggio libero o una sera che decidete di non uscire o di uscire tardi), perchè se avete i capelli lunghi o anche solo medio lunghi e magari avete pure una bella chioma di capelli, vi assicuro che operazioni come passare il prodotto ciocca a ciocca, o asciugare i capelli anche solo parzialmente, diventa veramente un impiego di tempo non da poco.

L’ho utilizzato per ben 3 volte e l’effetto sui capelli è stato molto positivo: già dalla prima applicazione del bagno eudermico, si può verificare che il capello al tatto si mostra già differente, soprattutto molto più morbido.

La vera differenza si ha quando si va a sciacquare il fluido ricostruttore: il capello cambia completamente. Toccandolo appare grosso,davvero corposo, morbido, districato. Una vera goduria che personalmente ho apprezzato tantissimo. Non è solo una sensazione che si ha in quel momento, bensì è una sensazione che rimane anche sopo l’asciugatura finale, in cui il capello risulta veramente ricostruito.

I miei capelli vengono sottoposti spesso a stress termici per via dell’utilizzo prolungato di phon e piastra, per cui ho avuto un periodo in cui le punte erano seriamente sfibrate e rovinate. Quale momento migliore per provare il prodotto?? Ecco, in quel caso, ho risolto completamente il problema. Le punte sono risultate compatte e sane ed è stata veramente una scoperta piacevolissima.

Personalmente ho testato solamente questo kit,ma mis ento di consigliarlo a chi, come me, stressa particolarmente il capello. Noterete effetti davvero sorprendenti.

E’vero che magari il prezzo può risultare sconveniente, ma parliamo comunque di 3 prodotti e in ogni caso non di prodotti da supermercato, ma di prodotti professionali che andremmo a pagare circa 15 euro l’uno. Facendo un rapido calcolo, è un kit molto conveniente, poichè, personalmente preferirei spendere 50 euro in un kit valido, efficace e che mi dura nel tempo,piuttosto che 10€ per prodotti che, spesso, non hanno alcun effetto sul capello o peggio ancora li rovinano solo ulteriormente.

Preciso che non ricevo alcun compenso per parlare bene di questi prodotti, per cui, tutto ciò che ho scritto, non è in alcun modo influenzato, ma è frutto di un mio personale parere, sviluppato dopo aver testato svariate volte il prodotto in questione.

Concludo dicendovi che io mi sento di consigliarvi vivamente questi prodotti e ne approfitto per lasciarvi il link al sito: http://www.hairmed.it/!

Autore dell'articolo: Giada Guerrini

Sono una ragazza del '92, fin da piccola ho sempre avuto la passione per la moda ed il make up, e con il passare del tempo anche per il fai da te. Amo gli accessori e combinare gli abiti tra di loro, per creare tanti mix. Sono diplomata come Operatrice alle cure estetiche, la scuola mi ha dato la possibilità di studiare meglio le forme del viso e quindi di riuscire ad adattare ad ogni viso, il miglior trucco. Il fai da te diciamo che è una passione recente, data la crisi, ho pensato che creare da me creme per viso e corpo, fosse una grande fonte di risparmio. FashionLOUD è il primo sito per cui scrivo, è una grande opportunità e mi sta dando tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *