Make up per Natale 2013

Make up per natale 2013

Puntate tutto sullo sguardo:languido, profondo, da bambola e catturerete l’attenzione di tutti rimanendo sobrie.
natale 

Si avvicinano le feste e come ogni anno,oltre al look dell’albero di Natale c’è da pensare anche al nostro 😉 Voi siete già pronte? Sapete già che abito indosserete il giorno di Natale?!

Io ho pensato al make up, per darvi un’ispirazione.

 

L’anno scorso con il video “Trucco per Natale” vi avevo proposto un trucco che rendeva importante la bocca,mettendo in secondo piano gli occhi,più naturali ed eleganti.

Quest’anno vi propongo un trucco che invece intensifica lo sguardo, “incerbiattisce” gli occhi , lasciando la bocca neutra.

Ho pensato a lungo a quali fossero gli occhi che meglio rendono l’idea di sguardo dolce e sexy al tempo stesso, e sono arrivata alla conclusione che,per me, sono quelli di Penelope Cruz. La foto in copertina infatti è il risultato del make up che vi descriverò, leggendo troverete le istruzione passo per passo!

Prima di truccarvi lavatevi bene il viso e passate, con un dischetto di cotone, un tonico astringente.

Spalmate il vostro idratante su viso e collo, con movimenti rapidi e circolari, per far penetrare bene il prodotto, attendete un minuto e applicate un primer; se avete meno di trent’anni preferitelo senza siliconi, se ne avete più di trenta invece cercate di usarlo con i siliconi. Potete applicarlo con il pennello da fondotinta per una maggior precisione.

profumo

Iniziate quindi con il vostro correttore a camuffare discromie cutanee ed occhiaie, e laddove vedeste eccessi di prodotto picchiettate con i polpastrelli la superficie.

Passate al fondotinta, che sia del vostro colore di pelle o mezzo tono più scuro, e con un pennello o una spugnetta in lattice distribuitelo uniformemente su viso, collo e orecchie. Fissate la base con della cipria oppure spruzzandovi sul volto dell’acqua termale!

 

A questo punto inizia il trucco dell’occhio: usate una matita nera e create una linea sottile sul bordo cigliare superiore, prolungandola di un paio di millimetri oltre l’angolo esterno dell’occhio per dargli una forma leggermente allungata. Con una matita kajal, o se lo avete il khol originale che è ancora meglio, delineate le rime interne degli occhi.
Saponette

Usate un ombretto beige, volendo anche leggermente satinato,per illuminare gli angoli interni degli occhi e il primo terzo di palpebra mobile. Con un ombretto color terracotta ed un pennello da sfumatura disegnate la mezza luna sulla piega palpebrale e l’esterno dell’occhio; sfumate leggermente sopra la piega e verso l’interno della palpebra mobile.

 

Separate bene le ciglia con un pettinino, incurvatele con l’aiuto del piegaciglia e applicate un mascara nero volumizzante dall’effetto drama, tipo Lancome Hypnose Drama. Se avete le ciglia corte invece usate delle belle ciglia finte,ma assicuratevi di incollarle con la colla Shu-Uemura Eyelash Adhesive, o la Duo, le altre colle non rendono allo stesso modo!

In entrambi i casi, ciglia naturali o finte, ricordate di mettere un po’ di mascara anche sulle ciglia inferiori.

ciglia

Pettinate bene le sopracciglia, assicuratevi che non abbiano buchi generati da mancanza di peluria in alcuni punti, e se ci fossero copriteli colorando le sopracciglia con la matita o un gel color apposito, tipo l’Eyebrow Corrector di  Makeup Forever.

A questo punto non vi rimane che illuminare, con una penna illuminante tipo Touchè Eclate di YSL , la zona zigomatica, il centro del naso e le arcate sopraccigliari, sotto l’ala per intenderci.

Mettete un velo di blush in polvere sulle guance, usando colori neutri della terra.

Un rossetto nude sulle labbra completerà il make up, sceglietelo leggermente lucido, come il Nude di Mac.

Sperando di aver fatto una cosa gradita vi auguro di passare un sereno Natale e di ricevere un sacco di regalini sfiziosi!

Autore dell'articolo: Jessica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *