Gucci collezione jewelry Bamboo

gucci-gioielliGucci da anni non rinuncia al suo iconico motivo Bamboo, il sodalizio tra la maison italiana e questo particolare tema risale ai tempi della seconda guerra mondiale, attorno agli anni ’40, quando gli artigiani Gucci, per ovviare alla carenza di materiali, fecero ricorso al bamboo per realizzare le loro preziose creazioni, e tra le prime idee nate dall’uso dell’innovativo materiale si ricorda una leggendaria borsa che venne ribattezzata con il nome di Bamboo Bag. In seguito il bambù diventò uno dei simboli distintivi del brand Gucci tanto che, nel 1971, questo motivo venne riprodotto in un bracciale disponibile in argento e smalto, con questa innovativa veste il bambù si è dimostrato un elemento moderno e senza tempo, prestandosi a numerose e variegate reinterpretazioni nel corso degli anni da vari designer per adattarsi alle tendenze correnti.

Ancora oggi il brand Gucci non rinuncia al suo originale motivo tematico che il Direttore Creativo Frida Giannini ha interpretato in maniera originale e fashion nella collezione di gioielli. Il risultato finale è offerto alla linea di preziosi jewelry Bamboo dedicata a tutte le donne che amano i gioielli semplici, ma allo stesso tempo eleganti, degli accessori dal design moderno, femminile e chic espresso attraverso  bracciali, collane, anelli e orecchini, una serie completa di 18 carati in oro giallo, bianco e rosa.

Autore dell'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *