I tatoo? Splendidi, stravaganti, comodi, scomodi? in ogni caso..permanenti. Se avete scelto di darvi anche voi al fantastico mondo dei tatuaggi, ma sentite il desiderio di doverli nascondere per un appuntamento importante, un colloquio o per un vostro bisogno personale, ecco una guida adatta a voi! Pochi e semplici passaggi e…il gioco è fatto!

tatuaggi

Occorrente

  • Cipria Compatta
  •  Correttore
  • Fondotinta

Procedimento

Come prima cosa devi provvedere a detergere al meglio la zona interessata e ad idratarla con una qualsiasi crema neutra (anche quella delle mani andrà benissimo), assicurati che non lasci unta la pelle. Una volta assorbita totalmente la crema, prendi un correttore compatto, dalla tonalità molto chiara, ed inizia a picchiettare sul tatuaggio fino a quando non sarà ricoperto del tutto; aiutati a sfumare anche con le dita, in modo da evitare una stratificazione eccessiva.

Finito di stendere il correttore applica il fondotinta, questo deve essere fluido ma dalla consistenza abbastanza densa e corposa, in modo che possa penetrare al meglio ma essere il più coprente possibile.Mi raccomando scegli la tonalità che si avvicina di più alla tua carnagione (per farlo provali sfumando il prodotto sul polso).Usa la stessa tecnica di applicazione effettuata col correttore, fino a che il prodotto non risulti steso in modo omogeneo.

Ultimo passo, ora il tuo tatuaggio è coperto ma devi evitare che, ora, a risaltare sia lo strato di trucco applicato, con una spugnetta tampona delicatamente i contorni e sfumali in modo da uniformare pelle e trucco in un’unica tonalità, aspetta qualche secondo per far asciugare leggermente i prodotti applicati, e passa con un pennello a setole morbide un leggero velo di cipria compatta in modo da fissare il trucco..buon trucco!